Agevolazioni per imprese

Agevolazioni per imprese

aperto
Aperto
Tutte
CREDITO D'IMPOSTA PER ATTIVITA' DI R&S 2019

Contributo sotto forma di CREDITO D’IMPOSTA dal 25% al 50% delle spese sostenute in attività di Ricerca e Sviluppo incrementali rispetto alla media dei medesimi investimenti realizzati nei tre periodi di imposta precedenti a quello in corso al 31 dicembre 2015, fino ad un importo massimo di 10 milioni di euro per soggetto beneficiario per ciascun periodo d'imposta. Le spese per attività di ricerca e sviluppo devono essere almeno pari a 30.000 euro per periodo d’imposta ed essere relative a: A) Personale dipendente impiegato in attività di ricerca e sviluppo; B) Consulenze esterne prestate da imprese e/o liberi professionisti; C) Consulenze esterne di Università, Centri di Ricerca, Start-up e PMI innovative; D) Personale titolare di altri rapporti di lavori diversi dal lavoro subordinato (amministratori, autonomi, collaboratori); E) Strumenti e attrezzature di laboratorio; F) Privative industriali; G) Materiali utilizzati le attività di ricerca e sviluppo e per la realizzazione di prototipi/ impianti pilota. Il credito d’imposta è riconosciuto nella misura del 50% della spesa incrementale relativa ai costi di cui alle lettere a) e c) e del 25% della spesa incrementale relativa ai costi di cui alle lettere b), d), e), f) e g). Le spese di ricerca e sviluppo devono essere oggetto di certificazione contabile: per le sole imprese non soggette a revisione legale dei conti e prive di un collegio sindacale, le spese sostenute per l’attività di certificazione contabile sono ammissibili e rimborsabili al 100%, entro il limite massimo di € 5.000.

Agevolazione:

Contributo a fondo perduto

Settore:

Artigianato, Commercio, Costruzioni, Industria, Servizi, Trasporti, Turismo

Tipologia:

Ricerca & Innovazione

Dimensioni:

Micro impresa, Piccola impresa, Media impresa, Grande impresa

Entità:

Max € 10.000.000

Contattaci per una preanalisi gratuita

CONTATTACI ORA