Gestione degli impianti di risalita lombardi: presto la pubblicazione del Bando

10/7/2018

In attesa della pubblicazione del Bando, Regione Lombardia- Direzione Generale Sport e Giovani ha comunicato i criteri per l'assegnazione dei contributi finalizzati alla gestione degli impianti di risalita e delle piste da sci innevate artificialmente nei comprensori sciistici lombardi, con l'intento di favorire e potenziare la sicurezza nella pratica degli sport sulla neve.

Si tratta di una misura agevolativa in favore di soggetti pubblici e privati gestori di impinati di risalita e piste da sci dotate di impianti di produzione di neve programmata che prevede un contributo a fondo perduto sui costi d'esercizio e gestione sostenuti nella stagione sciistica 2017/2018 (dal 1 novembre 2017 al 30 aprile 2018), distinti in:

  • consumi d'energia elettrica
  • consumo del carburante dei mezzi atti alla sistemazione e battitura delle piste 
  • approvigionamento idrico per la produzione di neve programmata.

Il contributo complessivamente assegnabile a ciascuna domanda è determinato in misura variabile (50%, 60% o 70%) delle spese sostenute ammissibili, indipendentemente dal valore dell’intervento, in funzione di ulteriori variabili:

  • LUNGHEZZA (Km) delle piste da sci gestite dal richiedente ed innevate artificialmente (L)
  • ABBATTIMENTO % in funzione della classe individuata (dal 50% al 70%)
  • Applicazione del TETTO MASSIMO (da 75.000 € a 125.000 €) stabilito per ogni classe individuata.

 

Leggi altro dal blog

Contattaci per una preanalisi gratuita

CONTATTACI ORA