Contributi per la partecipazione a fiere internazionali in Lombardia

23/7/2019

La Giunta di Regione Lombardia ha approvato in data 22/07/2019 un bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle Micro, Piccole e Medie imprese (MPMI) per la partecipazione a fiere con qualifica internazionale che si svolgono in Lombardia, per il biennio 2020-2021, mettendo a disposizione un totale di 4.200.000 euro sui due anni.

Regione Lombardia prosegue così la propria politica di promozione dell'attrattività del "Sistema Lombardia" sui mercati globali, creando occasioni di incontro tra imprenditori italiani ed esteri finalizzate alla realizzazione di accordi imprenditoriali e commerciali attraverso la partecipazione delle imprese lombarde alle fiere con qualifica internazionale, riconosciute dalla Regione, che si svolgono in Lombardia.

L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto dal 50% al 70% delle spese ammissibili, da un minimo di 4.000 euro fino al massimo di 15.000 euro, per la partecipazione ad una o più fiere internazionali lombarde nel biennio 2020-2021: saranno previste maggiori premialità per i progetti che prevedono più fiere, per le micro imprese e per le startup.

La procedura di selezione e ammissione delle imprese richiedenti avverrà tramite sportello valutativo secondo ordine cronologico di presentazione, subordinate al raggiungimento di una soglia minima nella valutazione di merito. 

Leggi altro dal blog

Contattaci per una preanalisi gratuita

CONTATTACI ORA