BANDO ISI INAIL 2020

stato bando
Aperto

Regioni: Tutte

Importo massimo:

130.000

Agevolazione:

L'agevolazione consiste in un Contributo in conto capitale pari al 65% delle spese ammesse, fino ad un massimo di € 130.000. Il contributo minimo ammissibile è pari a € 5.000.

Finalità:

L'agevolazione è finalizzata ad incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento documentato delle condizioni di salute e di sicurezza dei lavoratori rispetto alle condizioni preesistenti.

Spese ammissibili:

Sono ammessi:
- Progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori (es. rischi: chimico, rumore ambienti, vibrazioni meccaniche, biologico, caduta dall’alto, sismico, ecc.),
- Progetti per l’adozione di modelli di gestione della sicurezza e sicurezza sul lavoro (ISO 45001), organizzativi e di responsabilità sociale (SA 8000);
- Progetti di riduzione della Movimentazione manuale dei carichi;
- Progetti di bonifica da manufatti contenenti amianto;
- Progetti per MPMI operanti in specifici settori di attività (PESCA, FABBRICAZIONE DI MOBILI).
I progetti d’investimento devono:
- essere avviati DOPO il 15/07/2021, termine per la compilazione della domanda;
- conclusi entro 12 mesi dalla data di concessione.

Beneficiari:

I soggetti destinatari dell'intervento sono tutte le tipologie d’imprese, di qualunque dimensione, anche individuali, che:
- hanno l’unità produttiva destinataria del progetto di miglioramento in Italia;
- sono regolarmente iscritte nel Registro delle Imprese o all’Albo delle Imprese Artigiane;
- sono assoggettate ed in regola con gli obblighi assicurativi e contributivi di cui al DURC;
- non hanno chiesto o ricevuto ulteriori contributi pubblici per quel medesimo progetto che riguarda anche la domanda INAIL;
- non hanno ottenuto la concessione di contributi a valere sugli Avvisi ISI INAIL 2016, 2017, 2018.
I requisiti devono essere rispettati all'atto delle presentazione della domanda e fino alla rendicontazione del progetto.

Tempi:

Le domande devono essere compilate entro il 15/07/2021: entro tale termine sarà definita la data per l’invio della domanda. Le domande saranno finanziate secondo l’ordine cronologico di presentazione. Le imprese possono presentare un solo progetto, per una sola unità produttiva riguardante una sola tipologia tra quelle ammissibili.

Tipologia Agevolazione:

Contributo a fondo perduto

Settore di attività:

Artigianato, Commercio, Costruzioni, Industria, Servizi, Trasporti

Area di investimento:

Macchinari/Impianti/Attrezzature, Qualità/sicurezza/ambiente

Tipo di Impresa:

Micro Impresa, Piccola Impresa, Media Impresa, Grande Impresa,

Torna in cima