BANDO NUOVA IMPRESA

stato bando
Aperto

Regioni: Lombardia

Importo massimo:

10.000

Agevolazione:

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO fino al 50% delle spese ammissibili nel limite di € 10.000 di contributo massimo.
Investimento minimo richiesto € 5.000

Finalità:

Sostenere l’avvio di nuove imprese lombarde di specifici settori e l’autoimprenditorialità quale opportunità di ricollocamento dei soggetti fuoriusciti dal mercato del lavoro.

Spese ammissibili:

Spese sostenute e pagate dopo il 26/07/2021 e prima della presentazione della domanda:
a) Onorari notarili e costi relativi alla costituzione d'impresa;
b) Onorari per prestazioni e consulenze relative all'avvio d'impresa nel marketing, comunicazione, logistica, produzione, personale, organizzazione, sistemi informativi e gestione di impresa, contrattualistica, contabilità e fiscalità;
c) acquisto di Beni strumentali/ macchinari/attrezzature/arredi nuovi;
d) Software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali, licenze d’uso e servizi software di tipo cloud e saas e simili, brevetti e licenze d’uso sulla proprietà intellettuale, (max. 50%);
e) Hardware (NO smartphone-cellulari);
f) Registrazione e sviluppo di marchi e brevetti e per le certificazioni di qualità e relative consulenze specialistiche;
g) Canoni di locazione della sede;
h) Sviluppo di un Piano di comunicazione (progettazione del logo aziendale, sito internet,registrazione del dominio, progettazione piano di lancio dell'attività) e strumenti di comunicazione e promozione;
i) Spese generali (7% a forfait).

Beneficiari:

Possono presentare domanda le MPMI che:
1. appartengono ai settori del commercio (inclusi pubblici esercizi), terziario, manifatturiero e artigiani dei medesimi settori;
2. aventi data di apertura della partita IVA, data di iscrizione al Registro Imprese e data di inizio attività con sede operativa e/o legale in Lombardia DOPO il 26/07/2021;
3. sono in regola e attiva presso il Registro Imprese;
4. hanno legali rappresentanti, amministratori e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 D.lgs. 6 settembre 2011, n.159 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione);
5. hanno DURC regolare.
NON è ammessa la trasformazione di un’impresa esistente né l’attivazione di una nuova sede operativa sul territorio Lombardo da parte di imprese già esistenti.

Tempi:

Le domande possono essere presentate a partire dal 01/12/2021 al 20/12/2021: le risorse vengono assegnate con procedura “a sportello” a rendicontazione, secondo l’ordine cronologico di presentazione e fino ad esaurimento delle risorse.
L’impresa presenterà richiesta di contributo DOPO aver aperto la nuova impresa e DOPO effettuato l’investimento e ultimato i lavori di installazione. Ogni impresa può presentare una sola domanda di agevolazione.

Tipologia Agevolazione:

Contributo a fondo perduto

Settore di attività:

Agricoltura, Artigianato, Commercio, Costruzioni, Industria, Servizi, Trasporti, Turismo

Area di investimento:

Altro, Informatizzazione, Macchinari/Impianti/Attrezzature

Tipo di Impresa:

Micro Impresa, Piccola Impresa, Media Impresa,

Torna in cima