FONDO ECCELLENZE GASTRONOMICHE AGROALIMENTARI

stato bando
Aperto

Regioni: Tutte

Importo massimo:

30.000

Agevolazione:

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO fino al 70% delle spese totali ammissibili.
Il limite massimo per ogni singola impresa è pari a € 30.000.

Finalità:

Promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori della ristorazione e della pasticceria e a valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano.

Spese ammissibili:

BENI STRUMENTALI


Sono ammissibili le spese sostenute DOPO la presentazione della domanda e concluse entro 8 mesi dalla data di concessione per l’acquisto di macchinari professionali e beni strumentali durevoli, NUOVI di fabbrica, organici e funzionali.
NON sono ammesse le spese per:

  • beni usati e rigenerati;

  • l’acquisto di componenti, pezzi di ricambio o parti di macchinari, impianti e attrezzature che non siano autonomi funzionalmente.


I beni strumentali acquistati devono essere mantenuti nello stato patrimoniale dell’impresa per almeno 3 anni dalla data di concessione.

GIOVANI DIPLOMATI


Sono ammissibili le spese sostenute per la remunerazione lorda per l'inserimento di giovani diplomati* con contratto di apprendistato, con le seguenti caratteristiche:

  • durata minima del contratto: 1 anno

  • stipulato dopo il 20/12/2022

  • stipulati non oltre 60 giorni dalla data di concessione.


Non sono ammissibili le spese sostenute prima della data di presentazione della domanda di contributo.

*Giovani Diplomati in Istituto Professionale per Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera da non oltre 5 anni dalla data di sottoscrizione del contratto e con meno di 30 anni alla data di sottoscrizione del contratto

Beneficiari:

Possono accedere le imprese:

BENI STRUMENTALI



  • operanti nel settore della “ristorazione con somministrazione” con codice ATECO 56.10.11, iscritte e attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni al 30/08/2022 o, in alternativa, che abbiano acquistato nei 12 mesi precedenti il 30/08/2022, prodotti certificati DOP, IGP, SQNZ, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti acquistati;

  • gelaterie e pasticcerie con codice ATECO 56.10.30 e 10.71.20, iscritte e attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni al 30/08/2022 o, in alternativa, che abbiano acquistato nei 12 mesi precedenti il 30/08/2022, prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5% del totale dei prodotti acquistati;

  • non sono in situazione di difficoltà;

  • con DURC regolare.


GIOVANI DIPLOMATI



  • operanti nel settore della “ristorazione con somministrazione” con codice ATECO 56.10.11, iscritte e attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni al 20/12/2022 o, in alternativa, che abbiano acquistato nei 12 mesi precedenti il 20/12/2022, prodotti certificati DOP, IGP, SQNZ, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 25% del totale dei prodotti acquistati;

  • gelaterie e pasticcerie con codice ATECO 56.10.30 e 10.71.20, iscritte e attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni al 20/12/2022 o, in alternativa, che abbiano acquistato nei 12 mesi precedenti il 20/12/2022, prodotti certificati DOP, IGP, SQNPI e prodotti biologici per almeno il 5% del totale dei prodotti acquistati;

  • non sono in situazione di difficoltà;

  • con DURC regolare.

Tempi:

Sarà possibile presentare le domande di partecipazione a partire dalle ore 10:00 del 01/03/2024 e fino alle ore 10:00 del 30/04/2024. Le risorse disponibili ammontano a 56.000.000 per l'acquisto di macchinari e beni strumentali e € 20.000.000,00 per l'assunzione di giovani diplomati e saranno assegnate con procedura valutativa a sportello, secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Tipologia Agevolazione:

Contributo a fondo perduto

Settore di attività:

Artigianato, Servizi

Area di investimento:

Altro, Macchinari/Impianti/Attrezzature

Tipo di Impresa:

Micro Impresa, Piccola Impresa, Media Impresa, Grande Impresa,

Torna in cima