NUOVA IMPRENDITORIA GIOVANILE E FEMMINILE

stato bando
Aperto

Regioni: Tutte

Importo massimo:

2.700.000

Agevolazione:

L’agevolazione copre il 90% dei costi ammissibili in forma di :
Finanziamento a tasso zero di durata massima di 10 anni + Contributo a fondo perduto nel limite del 20% delle spese lett. b), c) e d) per Imprese 0-36 mesi; 15% delle spese lett. c) e d) per Imprese 36-60 mesi.

Finalità:

Sono ammissibili programmi promossi nei settori della produzione di beni nell’industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, innovazione sociale, fornitura di servizi alle imprese e/o alle persone, commercio di beni e servizi, turismo.

Spese ammissibili:

Per le imprese costituite da meno di 36 mesi, sono ammissibili le spese sostenute DOPO la presentazione della domanda ovvero dalla data di costituzione della società per le persone fisiche relative a:
a) Opere murarie e assimilate, comprese opere di ristrutturazione dell’unità produttiva oggetto di intervento (max. 30%) delle spese;
b) Macchinari, impianti ed attrezzature varie Nuovi, compresi quelli necessari per l’erogazione di servizi con la formula della sharing economy, purché strettamente necessari all’attività oggetto dell’iniziativa agevolata, dimensionati alla effettiva produzione ed identificabili singolarmente;
c) Programmi informatici e servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC), commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa, compresi quelli connessi alle tecnologie e alle applicazioni emergenti di intelligenza artificiale, blockchain e internet of things;
d) Acquisto di brevetti o licenze d’uso;
e) Consulenze specialistiche (max. 5% dell’investimento ammissibile);
f) Oneri connessi alla stipula del contratto di finanziamento e oneri connessi alla costituzione della società (per le sole imprese da costituirsi).
I programmi devono essere volti a realizzare nuove iniziative imprenditoriali o sviluppare attività esistenti, prevedere un massimo di spesa pari a € 1,5 milioni per una durata massima del progetto di 24 mesi dalla firma del contratto.

Per le imprese costituite da 36-60 mesi, sono ammissibili le spese necessarie alle finalità del programma, sostenute dall’impresa DOPO la presentazione della domanda e relative a:
a) Acquisto dell’immobile sede dell’attività (per le sole imprese del turismo e max. 40% dell’investimento complessivo ammissibile);
b) Opere murarie e assimilate, comprese opere di ristrutturazione dell’unità produttiva oggetto di intervento (max. 30% dell’investimento);
c) Macchinari, impianti ed attrezzature nuovi, compresi quelli necessari per l’erogazione di servizi con la formula della sharing economy purché strettamente necessari all’attività oggetto dell’iniziativa agevolata, dimensionati alla effettiva produzione ed identificabili singolarmente;
d) Programmi informatici, brevetti, licenze e marchi e commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa.
I programmi devono essere volti a realizzare nuove unità produttive o consolidare o sviluppare attraverso l’ampliamento delle attività, la diversificazione con prodotti nuovi o la trasformazione radicale del processo produttivo. L spesa massima prevista è pari a € 3 milioni per una durata massima del progetto di 24 mesi dalla firma del contratto.

Beneficiari:

Possono beneficiare le IMPRESE:
- costituite e iscritte al Registro imprese da non più di 60 mesi alla presentazione della domanda;
Micro e piccola dimensione e costituite in forma societaria;
- aventi la compagine societaria composta per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione da soggetti di età compresa tra 18 e 35 anni ovvero da donne.
Possono richiedere l’agevolazione anche le PERSONE FISICHE che intendono costituire un’impresa entro i termini indicati nella comunicazione di ammissione all’ agevolazione e abbiano i requisiti richiesti.

Tempi:

Le domande possono essere presentate a partire dal 19/05/2021, fino ad esaurimento delle risorse disponibili. L’agevolazione è concessa con procedura valutativa a sportello.

Tipologia Agevolazione:

Fianziamento agevolato

Contributo a fondo perduto

Settore di attività:

Artigianato, Commercio, Costruzioni, Industria, Servizi, Trasporti, Turismo

Area di investimento:

Altro, Informatizzazione, Macchinari/Impianti/Attrezzature

Tipo di Impresa:

Micro Impresa, Piccola Impresa,

Torna in cima