Bando Fiere Internazionali in Lombardia

28/7/2020

La Regione Lombardia ha approvato una delibera relativa al Bando Fiere Internazionali in Lombardia allo scopo di contribuire al rilancio del sistema fieristico, vetrina internazionale dei nostri settori produttivi e principale volano per l’export delle nostre piccole e medie imprese.

Nel rispetto dell’impegno economico originariamente assunto, quantificato in € 4.200.000 già stanziati, ridotto degli importi assegnati per le domande già presentate e da presentare fino all’apertura del nuovo sportello, sono state approvate alcune variazioni dei criteri del bando allo scopo di ampliare la platea dei beneficiari:

- sono ammessi anche gli ‘espositori abituali’, ovvero quelle imprese che hanno già partecipato alle fiere, seppur con contributo ridotto rispetto ai ‘nuovi’ fino ad un massimo di 10.000 euro, pari al 40% delle spese per la partecipazione ad una fiera e al 50% per due o più, mantendo le stesse premialità;

- viene ridotto l’investimento minimo che passa da 8.000 a 6.000 euro;

- viene esteso il periodo di svolgimento delle fiere ammissibili fino al 31/12/2022; 

- vengono considerate ammissibili le spese di comunicazione legate alla partecipazione alla manifestazione fieristica: materiali cartacei, pubblicità nel polo espositivo e online.

Leggi altro dal blog

Contattaci per una preanalisi gratuita

CONTATTACI ORA