Aiuti di Stato: prorogato di sei mesi il Quadro temporaneo

15/10/2020

La Commissione UE ha prorogato per sei mesi fino al 30 giugno 2021 il quadro temporaneo per gli aiuti di Stato dello scorso mese di marzo 2020, ideato per sostenere l’economia nell’emergenza Coronavirus: in considerazione dell’andamento della crisi Covid, il quadro temporaneo potrà essere prorogato o adattato ulteriormente. 

In estrema sintesi il quadro temporaneo introduce meccanismi di flessibilità in materia di aiuti di Stato per consentire di affrontare la crisi Covid: nel corso dell'anno dell'emergenza sono stati stati via via aggiornati alcuni punti specifici per aumentare le possibilità di sostegno pubblico a ricerca, sperimentazione e produzione di prodotti utili a combattere la pandemia, salvaguardare posti di lavoro e sostenere ulteriormente l’economia, consentire misure di ricapitalizzazione e debito subordinato, potenziare il sostegno alle microimprese, alle piccole imprese e alle startup, incentivare gli investimenti privati.

L’obiettivo della Commissione è rispondere alle esigenze costanti delle imprese consentendo agli Stati Membri di sostenere le aziende che subiscono notevoli perdite di fatturato contribuendo in parte ai costi fissi non coperti. 

Leggi altro dal blog

Contattaci per una preanalisi gratuita

CONTATTACI ORA